CORSO TEORICO-PRATICO DI PROGETTAZIONE IN PERMACULTURA (72h)

Certificazione valida a livello internazionale

Il corso di progettazione in permacultura è un corso teorico-pratico che apre ad un nuovo modo di concepire la produzione di cibo e le relazioni tra specie viventi. Imparare a progettare insediamenti umani sostenibili significa agire in base ai principi etici della cura della Terra e cura delle persone.

Con lezioni in aula, discussioni, esercitazioni all’aperto ed attività pratiche i partecipanti verranno guidati da Marco Pianalto e Angelo Avagliano attraverso un’esperienza a tutto tondo di questo approccio innovativo. Il corso consente di acquisire nuove conoscenze e competenze, imparare nuove abilità creare reti di persone.

Condotto da Marco Pianalto, con la facilitazione di Angelo Avagliano

Quando: 18-29 Agosto 2018

Dove: Azienda Agricola Monacelli, Villa Littorio – Laurino (link maps)

Costo: 300 euro

Numero max. partecipanti: 25

Presentazione del corso aperta al pubblico:

Lunedì 16 Luglio ore 15

Villa littorio, Associazione Sfavilla

 

Informazioni pratiche:

 Prenotazione

   bonifico bancario 50 euro

 Pernottamento

   - campeggio gratuito (materiale non fornito)

   - ospitalita diffusa in camerate (disp. limitata contattare 348.5865268)

   - b&b in zona: Astralis Cilentum (link), I sette venti (link)

 Pasti

   - colazione: auto-organizzazione corsisti e popolazione locale

   - pranzo a sacco a cura dei corsisti

   - cena: auto-organizzazione corsisti e popolazione locale

 

Programma sintetico

 

Sabato 18: Introduzione, accoglienza e presentazioni.

  • Concetti di base: Cos’è la permacultura. Perché la permacultura.

  • Principi fondamentali degli ecosistemi: flussi di energia, materia, acqua.

  • Principi progettuali: Mollison e Holmgren.

 

Domenica 19: Strumenti di progettazione.

  • Introduzione: Funzione e metodi. Uso delle mappe.

  • Patterns, margini, zone e settori. La scala di permanenza di Yeomans.

 

Lunedì 20: Suolo e fertilità

  • Analisi: Microrganismi, Materia Organica e Minerali.

  • Ripristinare la fertilità: Ammendanti, Biopreparati e Soluzioni minerali.

  • Metodi di analisi del suolo e dell’impatto dell’agricoltura convenzionale.

 

Martedì 21: Acqua

  • Sistemi legati alla casa: Uso e depurazione.

  • Sistemi legati al paesaggio: Conduzione e raccolta.

 

Mercoledì 22: Orto e animali

  • Tipologie di orto: Consociazioni, rotazioni e collocazione.

  • Gli animali nell’orto: microrganismi, insetti e animali da cortile.

 

Giovedì 23: Forest gardening

  • Colture meno intensive: Alberi e arbusti. Colture perennanti.

  • Approccio policolturale: struttura ed elementi di una food forest.

 

Venerdì 24: Sistemi estensivi e bioclimatica

  • Sistemi estensivi: Olivicoltura, viticoltura, cereali e pascolo.

  • Bioclimatica ed energia: Riscaldamento e raffreddamento della casa.

 

Sabato 25: Bio-edilizia

  • La costruzione della casa: materiali, tipologie e tecniche costruttive.

  • Progettazione: integrazione con altri elementi del sistema.

 

Domenica 26: Strumenti di facilitazione per la riuscita dei progetti

  • Ideare, pianificare e monitorare: Dragon Dreaming

  • Strutture decisionali: Dynamic Governance

  • Economia: Permacultural Business Model Canvas.

 

Lunedì 27 – Martedì 28: Progettazione in gruppo

  • Progettazione autogestita e tutorata

 

Mercoledì 29: Termine progettazione e presentazione dei progetti

- Celebrazione finale e consegna dei diplomi

 

Per scaricare il programma dettagliato clicca qui 

Locandina  clicca qui 

Seconda parte

 

 La PERMACULTURA è la progettazione e la conservazione consapevole e etica di ecosistemi produttivi che hanno la diversità , la stabilità e la flessibilità degli ecosistemi naturali. Le tecniche produttive, le strategie economiche e le strutture sociali vengono integrate mediante un approccio multidisciplinare e attento alle tradizioni culturali locali e globali. Questo consente di realizzare habitat umani ricchi di abbondanza e armonia.

Docente: Marco Pianalto
Facilitatore: Angelo Avagliano

Quando: 04-09 Gennaio 2019

Dove: Azienda Agricola Monacelli, Villa Littorio – Laurino

Corso San Giovanni 86

Costo: 150 euro.

Costo per modulo (2 giornate): 50 euro.

Numero max. partecipanti: 25

Presentazione del corso aperta al pubblico:

Giovedì 03 Gennaio. Villa littorio, Associazione Sfavilla

Info:

http://www.tempadelfico.com/corso-di-permacultura-cilento/

aziendamonacelli@gmail.com

Antonio: 3485865268

Angelo: 3475934744

Silvio: 3207877641

facebook.com/events/322494641684269/permalink/322494648350935/?notif_t=feedback_reaction_generic&notif_id=1543873678674030

Informazioni pratiche:

Pernottamento

- campeggio gratuito (materiale non fornito)

- ospitalita diffusa in camerate (disp. limitata contattare Antonio)

- B&b in zona: Astralis Cilentum (https://www.facebook.com/astraliscilentum/),

- I sette venti (https://www.facebook.com/agriturismoagriisetteventipiaggine/),

- La terrazza di Laurino (https://www.facebook.com/PinoNeseJoe/).

Pasti

- colazione: auto-organizzazione corsisti e popolazione locale

- pranzo a sacco a cura dei corsisti

- cena: auto-organizzazione corsisti e popolazione locale

Programma

Giorno 1: orticoltura

Orticoltura fuori terra.

  • Orti e acqua: sub-irrigazione e acquaponica

  • Dal balcone al giardino: orti a quadretti (Square foot gardening).

Giorno 2: orticoltura

Orticoltura in pieno campo.

  • Tipologie di orto sostenibile: sinergico, hugelkultur, biointensivo.

  • Da hobby a vendita: market-gardening e pianificazione.

Giorno 3: arboricoltura

Dalla Food Forest all’ Alley Cropping: progettazione sistemica.

  • Osservazione: riconoscimento flora locale.

  • Studio: criteri per la scelta delle piante.

  • Progettazione: fattori ambientali e caratteristiche del luogo.

Giorno 4: arboricoltura

Dalla Food Forest all’ Alley Cropping: mappatura in campo del progetto.

  • Impianto e preparazione del suolo.

  • Manutenzione: diradamenti, potature, fertilizzazione, copertura suolo.

  • Propagazione e biodiversità: seme, talea, innesto, margotta, propaggine.

Giorno 5: progettazione

Integrazione di orticoltura e arboricoltura in un sistema basato sull’olivo utilizzando i principi della “Restoration Agriculture” di Mark Shepard.

  • Formazione di gruppi di progettazione.

Giorno 6: progettazione

Conclusione della progettazione.

  • Presentazione del progetto.

  • Celebrazione.