Dal Blog

Macrobiotica e benessere in Cilento

Settimana di ferragosto e cura di se’ dall’undici al 18 

Soggiorno di depurazione coniugando macrobiotica e mangiare quotidiano mediterraneo

Per chi desidera purificarsi, prendersi un tempo di cura, immergere le proprie radici nella natura più profonda, condividere antichi saperi e la saggezza della Madre Terra.
Sperimentare una nuova frontiera di ospitalità e di cura….tutto in tranquillita’ mantenendo una dimensione “intima” del percorso terapeutico ma allo stesso tempo ho pensato di allargare l’esperienza in modalità condivisa.
Guidati dalla saggezza della Natura incontaminata nel cuore del Cilento interiore, qui a www.tempadelfico.com ,  per una full immersion in un percorso disintossicante. 
L’ideale sarebbe di formare un piccolissimo gruppo di 3 o 4 persone che vogliano condividere un percorso con l’obiettivo di prendersi cura di se stessi in maniera profonda e condivisa.


Curare l’anima e lo spirito con le erbe selvatiche ,i prodotti del nostro orto quasi semibiointensivo e l’arte della cucina macrobiotica.
La modalita’ chiaramente è residenziale
ma si puo’ paertecipare per il periodo che si decide…..
Metterò a disposizione una casetta autonoma ai partecipanti che dovranno autogestirsi l’alloggio, le immagini di seguito (non guardate ai prezzi che sono da airbnb, per questa occasione trattamento specialissimo)
https://www.airbnb.it/rooms/24706125
Contattatemi in privato per dettagli o scrivete a tempadelfico@gmail.com


Massaggio thailandesi per ciucci cilentani

Aut/(i)onoterapia

Coccole in attesa della Ciucciopolitana


Mmiezz i ciucci

Silenziosi abbracci

Dolci aut/on(i)oterapie



Aut/onoterapie dolci

Bacetti

Ciucciebaci


Macrobiotica in Cilento

Soggiorno di depurazione con erbe selvatiche e Macrobiotica

Annunciazione annunciazione ….aggiornamenti
In primavera la natura che germoglia ci offre l opportunità di rigenerarci a nostra volta 
Le erbe selvatiche cucinate in modo appropriato da Salvatore Cammarata che le includera’ in un profondo percorso curativo secondo i principi della macrobiotica,ci ridaranno nuova energia.
Possibilita’ di soggiorni terapeutici mensili,settimanali ,giornalieri per prenderci un momento di benessere 


Per chi desidera purificarsi, prendersi un tempo di cura, immergere le proprie radici nella natura più profonda, condividere antichi saperi e la saggezza della Madre Terra.
Sto cercando di sperimentare una nuova frontiera di ospitalità e di cura….tutto in tranquillita’ mantenendo una dimensione “intima” del percorso terapeutico ma allo stesso tempo ho pensato di allargare l’esperienza in modalità condivisa.
Guidati dalla saggezza della Natura incontaminata nel cuore del Cilento interiore, qui a www.tempadelfico.com , sara’ con noi Salvatore Cammarata un terapeuta e cuoco macrobiotico per una full immersion in un percorso disintossicante. 
L’ideale sarebbe di formare un piccolissimo gruppo di 3 o 4 persone che vogliano condividere un percorso che a partire dal 25 maggio al 25 giugno possa durare fino ad un mese,dopo aver celebrato il solstizio d’estate e la notte di S.Giovanni, , con l’obiettivo di prendersi cura di se stessi in maniera profonda e condivisa.
Curare l’anima e lo spirito con le erbe selvatiche ,i prodotti del nostro orto quasi semibiointensivo e l’arte della cucina macrobiotica.
La modalita’ chiaramente è residenziale
ma si puo’ paertecipare per il periodo che si decide…..
Metterò a disposizione una casetta autonoma ai partecipanti che dovranno autogestirsi l’alloggio, le immagini di seguito (non guardate ai prezzi che sono da airbnb, per questa occasione trattamento specialissimo)
https://www.airbnb.it/rooms/24706125
Sara’ possibile anche partecipare a weekend o settimane singole ma preferirei compagn@ di viaggio per l’intero periodo
Contattatemi in privato per dettagli o scrivete a tempadelfico@gmail.com

3475934744


Chiu’ nera da mezzanotte nun poti venire

Quanno lu core canta

Abbandonare i luoghi comuni del silenzio


PANE E LUNA

Pane e luna piena d’ombre

 

Nel pomeriggio -sera del 27 Luglio con inizio alle ore 18  cuoceremo il nostro panediluna nel ventre del forno a legna per asciugare le acque che creeranno magnifiche trabecolature con la loro massima forza di risalita di criscenza…. con le fioriture di pasta madre

La maestra d’arte maieutica Donatella ci accompagnera’ in questo laboratorio alchemico di panificazione artistica naturale
Sara’ possibile partecipare a questo rito sacro e poi alzare gli occhi al cielo per guardare con fiducia all’ombra della luce…
Pizze e pane di lunapienarossa

E’ necessario contattarci per la partecipazione al laboratorio e  anche alla degustazione delle pizze…. :)
Possibilita’ di pernottamento

 

PER INFO

L’eclissi lunare del 27 luglio in arrivo è, in effetti, la più lunga degli ultimi 100 anni e sarà uno spettacolo imperdibile per più di una ragione.

La luna si tingerà di rosso ed anche Marte sarà ben visibile, grande ed infuocato accanto al nostro satellite, entrambi visibili nel cielo estivo per più di un’ora.

ECLISSI LUNARE DEL 27 LUGLIO 2018

Sarà visibile in Italia in condizioni di visibilità eccezionali. Lo spettacolo infatti sarà fruibile in un orario ottimale: durerà dalle 19:13 alle 02:31 del mattino. L’inizio della totalità sarà intorno e 21:30 di sera e si concluderà alle 23:14 (orario italiano) quindi ad un orario accessibile a tutti, compresi i più piccoli.

La Luna sorgerà poco prima delle 20:30; il fenomeno parziale inizierà circa un’ora prima, quando la Luna comincerà ad attraversare il cono di penombra della Terra, alle 19:13. Ne uscirà completamente all’1:28 di sabato 28 luglio.

Il momento di massima sarà alle 22:21 e l’eclissi sarà visibile dalle 21:30 alle 23:15.

ECLISSI LUNARE

Ma che cos’è un’eclissi lunare? Come mai si crea questo affascinante spettacolo? Le eclissi lunari sono un fenomeno ottico che si verifica in determinate condizioni astronomiche. L’ombra della Terra oscura del tutto (come nel caso dell’eclissi totale del 27 luglio 2018) o parzialmente (eclissi parziale) la Luna nel momento in cui quest’ultima è in fase di “piena”, mentre Sole, Terra e Luna si trovano allineati in quest’ordine esatto.

In un’eclissi lunare totale (ovvero quando la Luna transita completamente attraverso l’ombra della Terra) il nostro satellite attraversa prima la penombra, poi l’ombra e infine, dopo esserne uscita, interessa di nuovo la fascia penombrale. A causa della rifrazione dei raggi solari che attraversano l’atmosfera terrestre assume un coloro rossastro.


Pdc in Cilento

CORSO TEORICO-PRATICO DI PROGETTAZIONE IN PERMACULTURA (72h)

Certificazione valida a livello internazionale

Il corso di progettazione in permacultura è un corso teorico-pratico che apre ad un nuovo modo di concepire la produzione di cibo e le relazioni tra specie viventi. Imparare a progettare insediamenti umani sostenibili significa agire in base ai principi etici della cura della Terra e cura delle persone.

Con lezioni in aula, discussioni, esercitazioni all’aperto ed attività pratiche i partecipanti verranno guidati da Marco Pianalto e Angelo Avagliano attraverso un’esperienza a tutto tondo di questo approccio innovativo. Il corso consente di acquisire nuove conoscenze e competenze, imparare nuove abilità creare reti di persone.

Condotto da Marco Pianalto, con la facilitazione di Angelo Avagliano

Quando: 18-29 Agosto 2018

Dove: Azienda Agricola Monacelli, Villa Littorio – Laurino (link maps)

Costo: 300 euro

Numero max. partecipanti: 25

Presentazione del corso aperta al pubblico:

Lunedì 16 Luglio ore 15

Villa littorio, Associazione Sfavilla

 

Informazioni pratiche:

 Prenotazione

   bonifico bancario 50 euro

 Pernottamento

   - campeggio gratuito (materiale non fornito)

   - ospitalita diffusa in camerate (disp. limitata contattare 348.5865268)

   - b&b in zona: Astralis Cilentum (link), I sette venti (link)

 Pasti

   - colazione: auto-organizzazione corsisti e popolazione locale

   - pranzo a sacco a cura dei corsisti

   - cena: auto-organizzazione corsisti e popolazione locale

 

Programma sintetico

 

Sabato 18: Introduzione, accoglienza e presentazioni.

  • Concetti di base: Cos’è la permacultura. Perché la permacultura.

  • Principi fondamentali degli ecosistemi: flussi di energia, materia, acqua.

  • Principi progettuali: Mollison e Holmgren.

 

Domenica 19: Strumenti di progettazione.

  • Introduzione: Funzione e metodi. Uso delle mappe.

  • Patterns, margini, zone e settori. La scala di permanenza di Yeomans.

 

Lunedì 20: Suolo e fertilità

  • Analisi: Microrganismi, Materia Organica e Minerali.

  • Ripristinare la fertilità: Ammendanti, Biopreparati e Soluzioni minerali.

  • Metodi di analisi del suolo e dell’impatto dell’agricoltura convenzionale.

 

Martedì 21: Acqua

  • Sistemi legati alla casa: Uso e depurazione.

  • Sistemi legati al paesaggio: Conduzione e raccolta.

 

Mercoledì 22: Orto e animali

  • Tipologie di orto: Consociazioni, rotazioni e collocazione.

  • Gli animali nell’orto: microrganismi, insetti e animali da cortile.

 

Giovedì 23: Forest gardening

  • Colture meno intensive: Alberi e arbusti. Colture perennanti.

  • Approccio policolturale: struttura ed elementi di una food forest.

 

Venerdì 24: Sistemi estensivi e bioclimatica

  • Sistemi estensivi: Olivicoltura, viticoltura, cereali e pascolo.

  • Bioclimatica ed energia: Riscaldamento e raffreddamento della casa.

 

Sabato 25: Bio-edilizia

  • La costruzione della casa: materiali, tipologie e tecniche costruttive.

  • Progettazione: integrazione con altri elementi del sistema.

 

Domenica 26: Strumenti di facilitazione per la riuscita dei progetti

  • Ideare, pianificare e monitorare: Dragon Dreaming

  • Strutture decisionali: Dynamic Governance

  • Economia: Permacultural Business Model Canvas.

 

Lunedì 27 – Martedì 28: Progettazione in gruppo

  • Progettazione autogestita e tutorata

 

Mercoledì 29: Termine progettazione e presentazione dei progetti

- Celebrazione finale e consegna dei diplomi

 

Per scaricare il programma dettagliato clicca qui 

Locandina  clicca qui 

Seconda parte

 

 La PERMACULTURA è la progettazione e la conservazione consapevole e etica di ecosistemi produttivi che hanno la diversità , la stabilità e la flessibilità degli ecosistemi naturali. Le tecniche produttive, le strategie economiche e le strutture sociali vengono integrate mediante un approccio multidisciplinare e attento alle tradizioni culturali locali e globali. Questo consente di realizzare habitat umani ricchi di abbondanza e armonia.

Docente: Marco Pianalto
Facilitatore: Angelo Avagliano

Quando: 04-09 Gennaio 2019

Dove: Azienda Agricola Monacelli, Villa Littorio – Laurino

Corso San Giovanni 86

Costo: 150 euro.

Costo per modulo (2 giornate): 50 euro.

Numero max. partecipanti: 25

Presentazione del corso aperta al pubblico:

Giovedì 03 Gennaio. Villa littorio, Associazione Sfavilla

Info:

http://www.tempadelfico.com/corso-di-permacultura-cilento/

aziendamonacelli@gmail.com

Antonio: 3485865268

Angelo: 3475934744

Silvio: 3207877641

facebook.com/events/322494641684269/permalink/322494648350935/?notif_t=feedback_reaction_generic&notif_id=1543873678674030

Informazioni pratiche:

Pernottamento

- campeggio gratuito (materiale non fornito)

- ospitalita diffusa in camerate (disp. limitata contattare Antonio)

- B&b in zona: Astralis Cilentum (https://www.facebook.com/astraliscilentum/),

- I sette venti (https://www.facebook.com/agriturismoagriisetteventipiaggine/),

- La terrazza di Laurino (https://www.facebook.com/PinoNeseJoe/).

Pasti

- colazione: auto-organizzazione corsisti e popolazione locale

- pranzo a sacco a cura dei corsisti

- cena: auto-organizzazione corsisti e popolazione locale

Programma

Giorno 1: orticoltura

Orticoltura fuori terra.

  • Orti e acqua: sub-irrigazione e acquaponica

  • Dal balcone al giardino: orti a quadretti (Square foot gardening).

Giorno 2: orticoltura

Orticoltura in pieno campo.

  • Tipologie di orto sostenibile: sinergico, hugelkultur, biointensivo.

  • Da hobby a vendita: market-gardening e pianificazione.

Giorno 3: arboricoltura

Dalla Food Forest all’ Alley Cropping: progettazione sistemica.

  • Osservazione: riconoscimento flora locale.

  • Studio: criteri per la scelta delle piante.

  • Progettazione: fattori ambientali e caratteristiche del luogo.

Giorno 4: arboricoltura

Dalla Food Forest all’ Alley Cropping: mappatura in campo del progetto.

  • Impianto e preparazione del suolo.

  • Manutenzione: diradamenti, potature, fertilizzazione, copertura suolo.

  • Propagazione e biodiversità: seme, talea, innesto, margotta, propaggine.

Giorno 5: progettazione

Integrazione di orticoltura e arboricoltura in un sistema basato sull’olivo utilizzando i principi della “Restoration Agriculture” di Mark Shepard.

  • Formazione di gruppi di progettazione.

Giorno 6: progettazione

Conclusione della progettazione.

  • Presentazione del progetto.

  • Celebrazione.



Altro dal Blog